5 falsi miti sul GPS

Sfatiamo 5 falsi miti sul GPS che spesso vengono citati da chi non lo utilizza o, ancora peggio, da chi lo utilizza e non conosce le potenzialità del navigatore. Se credevate ad uno dei punti sottostanti vi consiglio di guardare il qua.

1 – il GPS costa.

Falso. Il GPS è gratuito e ce lo abbiamo tutti (o quasi) all’interno del nostro cellulare. E’ possibile scaricare centinaia di applicazioni per trasformare il nostro cellulare in un GPS. Come funziona il GPS nel cellulare? Molto bene, per certi aspetti è molto meglio di un Garmin. Basta saperlo utilizzare ma per questo c’è il corso di GPS per uso OUTDOOR.

2 – non prende quando c’è brutto tempo

Falso. La vostra radio funziona quando piove? E allora perché il GPS non dovrebbe funzionare. Al GPS non interessa se c’è il sole, piove, la nebbia o tira vento. Prende con tutte le condizioni meteo.

3 – il GPS non prende nel bosco

Falso. La presenza di alberi può ridurre la precisione del valore della posizione ma per un utilizzo escursionistico come il nostro non crea grossi problemi. La posizione sarà sempre utilizzabile per seguire il nostro itinerario

4 – La cartografia per il GPS costa

Falso. La cartografia per il GPS è gratuita se lo vogliamo. Possiamo certamente acquistare la cartografia a pagamento che sicuramente sarà di qualità elevata (sempre se sappiamo cosa stiamo andando a comprare) ma sappi che esiste la dell’ottima cartografia gratuita e la cartografia custom.

5 – il GPS è difficile da usare

Falso. Cioè vero! Non è immediato utilizzare il GPS e per questo è nato questo sito corsodigps.com dove vi spiego come utilizzare il GPS. Con il corso di GPS per uso OUTDOOR il GPS diventerà il tuo più grande alleato!

Qua puoi trovare il canale youtube dove troverai molti video che ti spiegano come sfruttare al meglio il tuo GPS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *