Come si controlla un itinerario GPS sul campo

Creare itinerari con il GPS mi è sempre piaciuto e sono sicuro che siete in tanti a condividere questa mia passione. Siete sicuri di sapere come si controlla un itinerario GPS sul campo? Ve lo spiego in questo articolo.

Perché controllare una traccia GPS sul campo

In particolar se abbiamo ideato un’escursione non solo per noi ma anche per altre persone tutte le volte che creiamo un itinerario dobbiamo testarlo. Non dobbiamo scordare che le famose mappe per il GPS possono contenere degli errori, a volte anche grossolani che potrebbero rovinare la nostra escursione. Spesso basta anche incappare in un errore all’apparenza minore per rovinare una bella giornata in compagnia.

L’unico modo per evitare qualsiasi tipo di problematica è controllare sul campo l’itinerario che abbiamo preventivamente creato a PC. Dobbiamo quindi percorrere la traccia GPS con il mezzo per la quale è stata pensata (in bicicletta, a piedi, a cavallo…) e annotarci tutte le problematiche che incontriamo lungo il nostro procedere.

Nella pratica come si fa

Nella pratica dobbiamo aver caricato sia la nostra traccia .gpx nel nostro GPS ma anche la mappa che abbiamo preso in considerazione come riferimento per l’escursione.

Dopo non resta che percorrere per intero il percorso da noi creato (oppure spezzettare l’itinerario un itinerari più piccoli) con lo scopo di controllare che tutto fili liscio. Il fondo stradale è come pensavamo? Il panorama è veramente meritevole? Ci sono degli sbarramenti lungo il percorso che non avevamo tenuto in considerazione? Passiamo da dentro delle proprietà private?
Tutte queste informazioni ci serviranno per effettuare nel caso delle varianti rispetto alla traccia originaria (e quindi poi dobbiamo tornare e ripartire con il controllo).

Conclusione

Ci sono tantissime cose da tenere in considerazione quando si crea un itinerario e non a caso il prossimo corso che pubblicherò sarà proprio destinato a spiegare nel dettaglio e in maniera estremamente pratica qual è il procedimento corretto che porta alla realizzazione di un grande itinerario.

Tutti gli aspetti da tenere in considerazione passano sempre da un controllo sul campo.Se vi chiedevate quindi come si controlla un itinerario GPS sul campo adesso avete le basi per farlo.

Se non sapere cosa è una traccia GPS, come si carica sul GPS (o sul cellulare) o cosa siano le mappe per il GPS non vi resta che impararlo con il corso di GPS per uso OUTDOOR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *